“EGOISTA È QUALCUNO CHE NON PENSA A ME!”

Ecco il condensato e lo spirito di una delle più belle e originali riviste che siano mai state create. Si chiama ÉGOÏSTE ed è rigorosamente stampata in bianco e nero… Fin dal 1977, anno della sua prima apparizione in edicola, quarantuno anni fa, sono usciti soltanto 18 numeri! Appena si sparge la voce che un nuovo numero di ÉGOÏSTE è in vendita, se non siete dotati di velocità supersonica per recarvi ad acquistarlo all'edicola più vicina, non lo troverete più: è già esaurito!

ego3ÉGOÏSTE è composta generalmente da due tomi per un totale di 252 pagine (ma potrebbero essere soltanto 32, 340 o di più) ha un formato gigante (30 x 40 cm), superiore a quello di qualsiasi altra rivista in commercio, non ha una periodicità ben definita, né una data fissa di uscita.

Non ha una vera redazione, né giornalisti fissi, né grafici o illustratori. A idearla, dirigerla, comporla c'è una sola persona: lei, Nicole Wisniak, fin dal 1977, anno della prima apparizione in edicola della rivista. Da allora sono trascorsi quarantuno anni e in tutto questo tempo sono usciti soltanto 18 numeri di ÉGOÏSTE, l'ultimo solo qualche settimana fa al prezzo di copertina di 39 euro.

ego4Forse state pensando che noi francesi siamo un po' fanatici e molto snob, non proprio nel senso buono dei termini. Ed io non posso darvi torto. Pensatela come volete e con molta probabilità avete ragione, ma è certo che in nessun altro Paese al mondo esiste un giornale così. Appena si sparge la voce che un nuovo numero di ÉGOÏSTE è in vendita, se non siete dotati di velocità supersonica per recarvi all'edicola più vicina, non lo troverete più: è già esaurito! Quando uscirà il prossimo numero? E chi lo può dire? L'ultimo, il n.18, è apparso dopo mesi e mesi. ego8Il n. 16 con Keira Knightely e James Thierrée in copertina era uscito dopo ben cinque anni di assenza dalle edicole!

Nicole Wisniak non è una creatura come tutte le altre. Secondo alcuni è un genio: il suo mestiere è pensare, creare, inventare. Fa tutto lei. Quelli che l'aiutano finiscono nell'ombra: modelle, truccatori, sarte, scenografi sono giusto citati in ogni servizio.

Fare tutto significa scegliere un soggetto attraente, bello e conosciuto quanto basta. Non importa se uomo o donna, metterlo sotto i riflettori e davanti all'obiettivo di un grande fotografo (come l'italiano Paolo Roversi, per esempio), vestirlo o travestirlo nei modi più impensabili e farne il protagonista di una sorta di cover-story. Sull'ultimo numero è toccato alla bellissima Jessica Chastain e a Xavier Dolan e scusate se è poco!

ego7Poi Nicole si ricorda che per fare tutto quel lavoro occorrono fondi, cioè soldi. E chi può fornirli se non la pubblicità? È a questo punto che si scatena la fantasia di Nicole Wisniak, perché è lei a cocepire, ideare e realizzare le pagine pubblicitarie di Louis Vuitton, di Cartier o di Château Lafite Rothschild, a seconda dei suoi gusti, per poter pubblicare qualcosa di esclusivo che gli altri media non avranno mai. Divertenti e originali le pagine pubblicitarie dei banchieri E. Gutzwiller & Cie dove dimostra a modo suo che sulle banconote di tutto il mondo domina il sorriso. Nicole è fatta così, che ci volete fare? Prendere o lasciare!

Tutto questo riempie il 1° tomo della rivista. Nel 2° tomo, altra star protagonista e infine qualcosa di succoso, intellettuale, intelligente, esclusivo, accattivante da leggere. E che gli scritti siano opera di Jean d'Ormesson, di Raphaël Glucksmann o di Pinco Pallino, poco importa. Se li pubblica Nicole Wisniak su ÉGOÏSTE vuol dire che vale la pena leggerli. Anzi: è doveroso leggerli. Qualche servizio di “attualità”, del presente o del passato, se non del futuro, e il gioco è fatto. Personaggi di tutto il mondo fanno a gara per esserci

ego2Io ho ereditato i primi numeri della rivista e ho personalmente acquistato altri numeri nel corso degli anni. Ma non li posseggo tutti e diciotto. Così ho cercato di acquistare sul libero mercato quelli che mi mancano. Il n.16, quello con Kyra Knightely in copertina l'ho trovato su Amazon (https://www.amazon.com/Egoiste-Journal-Magazine-Revue-EGO%C3%8FSTE/dp/B0054KJ77S) usato a 751,48 euro, nuovo a 1.058,71 euro. Non una tonnellata: un solo numero! Nicole Wisniak sarà contenta. Io (e voi) meno. Egoisti!

Maxime - Art & Culture

Bonjour, my name is Maxime. I obtained my name because my grandmother always took me to Maxime’s in Paris for my birthday, always in the company of her best girlfriend! When I was fourteen years old, I was already enamoured with their Parisian chatter. Now, when with friends, I know everything about the art of invisible make-up and light cocktails! The Parisian really has a very distinct character: she’s surprising and interesting. And she’s so feminine! As for invitations, it a real task: each day Paris offers new exhibitions, previews and vernissages. With a Parisian, you absolutely have to be in the right place at the right time!

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. You can change this and find out more by following this link.