Brigitte - Social circles

Brigitte - Social circles

Bonsoir, my name is Brigitte. I’m the ultimate Parisian. There isn’t a VIP evening that I miss out on. When I was 18, I hunted autographs and stole photos of stars walking the streets of Paris or in concert. Vanessa Paradis, Catherine Deneuve, Jean Dujardin... they’re all in my book. It wasn’t very difficult as my parents produced concerts and I grew up in this fascinating world. I’ve turned it into a profession since I’m a people journalist! I now set up meetings with the stars and can question them without their bodyguards getting rid of me like they did in the past. I’d love to tell you more about these so French VIPs…

The charm of Parisians is as unmistakable as it is indecipherable ... Now a book explains their secret to us “ Sophie the Parisian, style tips from a true parisian Woman" (Rizzoli). "We don't look at the appearance," says the writer Nathalie Peigney. "What matters are self-esteem and savoir vivre". By Virginia Ricci for Io Donna magazine.

Maggio, tempo di grande cinema con il ritorno del Festival di Cannes che, per due settimane, colorerà la Croisette con le stelle del cinema...

Il fascino delle parigine è tanto inconfondibile quanto indecifrabile… Ora un libro ci spiega il loro segreto: “Non guardiamo all’apparenza”, spiega la scrittrice Nathalie Peigney, “quel che conta sono autostima e saper vivere”. Di Virginia Ricci.

LEGGI L'ARTICOLO SU IO DONNA

La ballerina del Balletto de l’Opéra di Parigi, appena nominata, quest’anno, étoile, alla fine di una rappresentazione del Don Chisciotte all’Opéra Bastille, si racconta sulle sue passioni. Un colloquio pieno di brio e freschezza, che rispecchia la sua immagine.

Una bellissima cinquantenne madre (juliette Binoche) è divorziata è alla continua ricerca dell’amore, quello vero…  Un film sulla lallazione del discorso amoroso e su una donna che si crede sola ed è tutte le donne.

Nominato Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere dal Ministro francese della Cultura, è inutile dire che Ernesto Mauri conosce Parigi forse meglio di un parigino! Amministratore Delegato del Gruppo Mondadori ha vissuto per sei anni a Parigi e la frequenta regolarmente da oltre quarant’anni sia per motivi affettivi che professionali. Parla della Ville Lumière come un vero innamorato: la magia opera sempre, Parigi e la vita parigina l’hanno davvero conquistato…

L’attrice Stéphane Audran, figura chiave del cinema francese ed ex-moglie di Claude Chabrol, ci ha lasciato. Molti i registi innamorati di lei, Claude Chabrol l’ha sposata e ne ha fatto la sua musa.

Appassionato d’arte, pilota di aerei e praticante di meditazione, Pierre Farge  è vissuto a lungo in Argentina, negli Stati Uniti e in Italia. Ha gentilmente risposto alle nostre domande nel suo studio parigino del Trocadero. Per lui, la parigina è eterna, e assomiglia a quella meravigliosa giovane donna disegnata dal suo amico Kiraz…

Being Parisian? It’s feeling the mad energy that makes Paris so vibrant; it’s soaking up the culture in every corner of the city; and it’s the people you meet here. Parisianness means elegance and a certain lifestyle. It means keeping your smile, despite the Parisian reputation for being so bad-tempered. It also means travelling a lot, although you would never think of living anywhere else!

Brigitte de Roquemaurel è un’autentica parigina, ha lo charme, l’intelligenza pratica e ironica e, per finire, la classe così innata delle donne che vivono nella Ville Lumière, un’eleganza natural-chic, che non cade mai nell’esagerazione. A suo parere, l’«Essere parigina» vuol dire avere carattere, personalità, femminilità e una certa dose di sensibilità…

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. You can change this and find out more by following this link.