Catherine - Guide

Catherine - Guide

Bonjour, my name is Catherine. I live in the heart of Paris. I’ve always loved to travel and, over the years, I developed it into a real art: the right addresses, the suitcase, how to manage fatigue with my Parisian look! From Cannes to Antigua, from the red carpet to Pilates, I have to live up to the reputation. I have small apartments in Paris that I rent out. I love to personally welcome my guests and give them some recommendations about life in Paris “living like a true Parisian and not like a simple tourist in an elegant private suit in the heart of the city”.

Launching new products, arousing interest, showcasing brands... Sylvie Siguret has spent most of her life doing this. Before joining the 3rd French press group Mondadori, this marketing pro worked in high-tech and tourism. It was an opportunity tackle all sides of the trade: campaigns, TV sport, e-mailing, brochures, events... The major French groups like Renault, Pinault or Axa invest in works of art, Sylvie Siguret explains.

Brigitte Bardot o Catherine Deneuve le hanno fatto da modella. Quella scelta da Emmanuel Macron è una creatura di pura invenzione…

Nata dal successo internazionale della prima edizione, auto-pubblicata in tre lingue, da Nathalie Peigney, questa lussuosa edizione aggiornata è illustrata dai disegni di Alessandra Ceriani, completata da un elenco degli indirizzi preferiti dalla parigina e arricchita di ricette gastronomiche. Un libro da regalare assolutamente…

Arriving in Paris: relaxing after your journey
Your have just arrived. It is important you rehydrate by drinking lots of water in order to avoid muscle stiffness. After hours on a plane, your feet suffer and your legs feel heavy and tired. Once you are settled, take off your shoes and do the following:

Sei mesi dopo la sua apertura, il Printemps du Goût, vero e proprio mercato gastronomico “fra le nuvole”, propone ai parigini di ammirare, nell’arco di una cena, i fuochi d’artificio del 14 luglio. Eccezionalmente aperta la sera per l’occasione, la magnifica terrazza offre un panorama unico dall’Opéra Garnier fino alla Tour Eiffel.

My friend Anna comes twice a year from San Francisco to visit me. I am always surprise to see her energy when staying in  Paris. A couple of years ago, she told me hers secret to make her stay in town as relaxing and rewarding as possible:  “Paris is a very spread-out-city so I prepare very well my day visit, remind sporty even while travelling and eat light food in the evening”…

Sabato 14 luglio dalle 18:30, alla Feltrinelli Red, via Tomacelli. Partendo dal libro di Nathalie Peigney, Sophie la Parigina (Rizzoli), l'autrice e il filosofo Giacomo Marramao dialogano sulle differenze tra l'estetica francese e quella italiana.

This small cake with incredible flavors and colors, crunchy on the outside and soft on the inside, has been the rage in Paris, almost as long as the Eiffel Tower! There isn’t a pastry chef or caterer who doesn’t have his own special recipe… Macaroons are created like vintage wines. The success has been phenomenal and is already part of the French gastronomy heritage…

Quest’anno, in cui trionfa la moda “jap”, Yannick Alléno ci fa un’altra volta una sorpresa aprendo il suo ristorante di sushi giapponese al Pavillon Ledoyen: un ristorante sushi moderno in un ambiente ultracontemporaneo. Affidato da Yannick Alléno a Yasunari Okazaki, maître sushi giapponese, arrivato qui dal suo Paese per l’occasione, L’Abysse presenta dei nigiri à la carte o in degustazione (omakazé), contornati da vari piatti moderni, che riflettono ampiamente la personalità dello chef parigino, offrendo anche una delle migliori carte di sakè in Francia.

«Grazie a Maria Consiglio Visco Marigliano del Monte per avermi dato la possibilità di partecipare a questa trasmissione che esalta la nobiltà del saper vivere in un'epoca di volgarizzazione e di globalizzazione ad oltranza. La cultura e le tradizioni comuni ai nostri due Paesi, Italia e Francia, sono di eccezionale qualità e devono rimanere presenti in ogni atto della nostra vita», ci dice Nathalie Peigney. Lo sapevate che Parigi ha anche le sue spiagge e le parigine il loro art-de-vivre sulle spiagge? «Anche la spiaggia esige da noi il rispetto di norme e comportamenti dettati da educazione e buon gusto…"

ASCOLTA L'INTERVISTA

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. You can change this and find out more by following this link.