COME PRESENTARE UN TAGLIERE DI FORMAGGI FRANCESI

Se viene composto con un certo criterio, il tagliere dei formaggi lascerà un ricordo indelebile nei fortunati gourmet che avranno partecipato al convivio. Non serve assolutamente proporre ai vostri ospiti una quantità esagerata di formaggi. Ne bastano pochi, tre o quattro, per far piacere agli invitati e soddisfarne il gusto…


froma2La cosa più difficile sarà il dover tener conto di parametri quali la stagione, l’occasione, il momento e le preferenze degli ospiti.
Non c’è dubbio, si potrà sempre scegliere, fra i tanti tipi di formaggi esistenti, uno che si possa considerare il “testimonial” di ogni grande famiglia. Comunque, pur rispettando questo principio, possiamo anche muoverci sulla scia dell’originalità, offrendo una selezione di prodotti regionali, ad esempio un brie di Coulommiers, un Vacherin del Giura, un Salers del Cantal stagionato, proponendoli come simboli di perfezione ed eccezionalità.
Una volta che avremo nominato questi “rappresentanti”, i formaggi prescelti devono essere disposti sul tagliere in base al sapore e al gusto che presentano. In altre parole, dovremo partire dai più dolci, come quelli di capra freschi, per procedere poi verso i più forti, quelli a pasta molle con crosta fiorita, come il Camembert di Normandia, e quelli a pasta molle con crosta lavata, come il Munster, o l’Époisses. Tra questi due tipi, andremo a disporre i formaggi a pasta erborinata, quelli a pasta semidura e dura (il Cantal, ad esempio), i caprini stagionati…

froma3Quale coltello da servizio mettere sul tagliere?

Per servire i formaggi, potremmo dire “a ogni tipo di pasta, il coltello giusto”. Detto così, non è semplice, allora la cosa migliore è presentare il tagliere con coltelli di vario tipo, ognuno adatto a una famiglia di formaggi. Consigliabile è anche un cucchiaio, per servire i Vacherin o alcuni formaggi molto cremosi.
In linea di massima, in Francia, il coltello da formaggio è dotato di una lama forte e larga, e sarà l’ideale per i formaggi a pasta dura. Per i formaggi a pasta semidura (Cantal) o molle (Langres), il coltello a lama forata è senza dubbio il migliore, perché il formaggio non può aderire alla lama, e i due denti assicurano la facilità del servizio.

Béatrice - Cooking

Bonjour, my name is Béatrice. Thanks to my grandmother, I developed a love of cooking in early childhood. At her, everything smelled of apple brioche, rhubarb jam and fresh country produces. It’s not always easy to cook in Paris as the number of invitations exceeds the days of the week! So, it’s really necessary to think out the menu in order to have a successful diner at home. The wining recipe: gourmet, seasonal and dietetic dishes. And surprising presentations. No longer possible to serve the traditional Blanquette of veal to make your guests happy…

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. You can change this and find out more by following this link.