PARIGI, LUGLIO… DETOX PRIMA DELL’ESTATE

Per affrontare al meglio le vacanze, meglio pensare a ristabilire la salute prima della partenza. Cinque consigli di professionisti da seguire alla lettera…

 

Detox31  FARE UNA DOCCIA FREDDA TUTTE LE MATTINE (consigli del Dottor Saldmann)
«Prima cosa, non imporsi di svegliarsi a un’ora determinata, per calcolare quanto dura il proprio sonno ideale. Praticare un’attività fisica (30 minuti al giorno), all’aria aperta, per approfittare della luce e dare al corpo l’energia di cui avrà bisogno. Fare una doccia fredda di 3 minuti tutte le mattine, per bruciare il tessuto adiposo bruno, facilitare il ritorno venoso e liberare le endorfine. Seguire le regole degli 8-5-1. Ossia, 8 settimane prima delle vacanze, ci facciamo del bene, pensiamo a quello che dobbiamo fare, e liberiamo così degli ormoni dall’effetto protettivo; 1 settimana di vacanze va bene, 1 giorno in più non serve a niente; le 5 settimane seguenti, pensiamo ancora alle vacanze. Evitare di fare le stesse vacanze, di anno in anno, la novità libera le molecole della felicità!»
Il Dott. Saldmann, autore del best-seller Votre santé sans risque (ed. Albin Michel), è consulente presso l’Hôpital Georges-Pompidou a Parigi.

detox4

2 EQUILIBRARE I pasti (consigli del naturopata Olivier Panisset)
«Rispettare determinati abbinamenti alimentari, in uno stesso pasto, per digerire meglio. Privilegiare assolutamente le verdure. Ridurre le proteine animali (acidi grassi saturi) e i farinacei (cereali, patate, leguminose) ricchi di zuccheri, privilegiare un apporto di proteine e di acidi grassi di buona qualità (semi e oleaginose). Conservare due oli principali, quello di oliva (per cuocere) e quello di lino (per fare altre cose, che non sia la cottura), ricco di Omega 9 e di Omega 3 (che favoriscono la perdita di peso). Ridurre lo zucchero che si trasformerà in cellule adipose (grasso), fare attenzione agli zuccheri nascosti (pasta bianca, riso bianco, farina bianca, succhi di frutta, bibite, patate)».

3 LIBERARSI DELLE TENSIONI (consigli di Delphine Savoye Leblanc, specialista in medicina naturale)
«Il rituale Kobido è un’antichissima cura giapponese, derivata dall’Anma, l’antenato dello shiatsu. Stimola, attraverso il viso, delle zone riflesse.  Così tutto l’organismo viene “coinvolto”. Viene migliorata la circolazione del Qi, considerata nella medicina orientale la nostra forza vitale. Permette di conservare una pelle tonica, migliorando al tempo stesso la circolazione del sangue. Libera il viso dalle tensioni accumulate. L’effetto è immediato: uno sguardo più vivo e una pelle più tonica. Le tossine vengono eliminate.»

4 MIGLIORARE LA DIGESTIONE E LA CIRCOLAZIONE LINFATICA (consigli di Nathalie N’Guyen, specialista in medicina cinese)
«Il massaggio Detox Tui Na  si basa sulla teoria globale della medicina cinese, volta a ristabilire una buona circolazione del Qi (energia, in cinese) e a riarmonizzare le funzioni digestive indispensabili alla salvaguardia del benessere generale. Si pratica con il “petrissage” (“pizzicare la pelle”), massaggio in profondità sull’addome, sui meridiani dello stomaco, del fegato, della milza e della cistifellea. Gli effetti positivi si manifestano anzitutto a livello locale, con un miglioramento della digestione. I punti di agopuntura stimolati con la digitopressione favoriranno l’eliminazione delle tossine, per evitare così di ingrassare e di sentirsi le gambe pesanti. Attraverso i meridiani che percorrono il corpo, potremo alleviare le contrazioni a livello della schiena, migliorare la qualità del sonno e recuperare tonicità.»
À la Maison du Tiu Na (centri a Parigi, Lione e Bordeaux)

detox25 PRIVILEGIARE IL CARDIO E RINFORZARE LA CINTURA ADDOMINALE (consigli del coach sportivo Gady)
«Allenatevi con un circuito ad alta intensità. Nota bene: un allenamento frazionato, che  alterna periodi di sforzo brevi e intensi a periodi di recupero attivo o di riposo totale (spider per 30 secondi e camminare per 1 minuto). Aggiungete un allenamento cardio (45 minuti 3 volte a settimana) per rinforzare il cuore e i polmoni. Rinforzate i muscoli addominali, tra cui il trasverso dell’addome, situato sotto ai muscoli obliqui e al muscolo retto dell’addome. La funzione principale del trasverso è di sostenere i visceri. Rinforzarlo, serve a ottenere una pancia piatta.

Cécile - Health & beauty

Bonjour, my name is Cécile. I grew up in Provence between a grandmother creating perfumes and a naturopath mother. In this healthy and close upbringing, I learned how to listen to nature and discovered that our body is undoubtedly one of the greatest human resources. I’ve been a Parisian since I began my studies as a medical journalist. I discovered another world, fast and stressful but although exciting, where nature is too often absent. I started to divulge to my friends and readers, my secrets of youth or how to take charge of their health in order to get the most out of life. 

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. You can change this and find out more by following this link.