GIUGNO A PARIGI, LA MUSICA IN TUTTE LE SUE SFUMATURE

Tutti i melomani si danno appuntamento nella capitale per approfittare appieno di eventi musicali al cento per cento. Con il ritorno delle giornate soleggiate e delle temperature miti, Parigi punta su attività “en plein air”, all’aperto. La Fête de la Musique, il 21 giugno, celebra in pompa magna il ritorno dell’estate…


musique2A giugno, i festival musicali tornano in scena. Molti di essi vengono organizzati all’aperto, approfittatene!

Sul versante del jazz,
un evento da non perdere: il ritorno del “Paris Jazz Festival” al Parc Floral, mentre “Musicora” 2018 (dall’1 al 3 giugno) fa vibrare la Grande Hall de La Villette, presentando il più grande showroom di strumenti musicali in Francia!
Grande ritorno a Parigi, a giugno, di “Play Me, I’m Yours” (Suonami, sono Tuo), originalissima iniziativa. La sua filosofia? Pianoforti “self service” dislocati in tutta la capitale e messi a disposizione dei passanti.

musique4Voglia di rock?
Di importazione britannica, il “Download Festival” lancia la sua seconda edizione a Brétigny-sur-Orge (dal 15 al 17 giugno). Sul versante delle star, si spostano altrove: i Guns N’Roses, The Offspring e i Foo Fighters. “Solidays”, uno degli eventi clou dell’estate, fa il suo ritorno nell’ippodromo di Longchamp (22-24 giugno). In agenda, un programma eclettico che va dal rock al pop, passando per l’electro.
Molti altri festival fioriscono a giugno in tutta la capitale e nell’Île-de-France: “Onze Bouge”, “La Plage de Glazart”, “Mini Opéra Côté Cour” a Bercy Village, “Et 20 l’été”, “La Défense Jazz Festival”, “Kiosques en Fête”…

musique3L’evento imperdibile: la “Fête de la Musique”.
L’altro appuntamento importante è la “Fête de la Musique”, il 21 giugno, che celebra il ritorno dell’estate. Oltre ai grandi concerti gratuiti organizzati nei punti clou della capitale, ognuno è libero di suonare il proprio strumento preferito. Nel giorno più lungo dell’anno, le strade di Parigi si mettono in sintonia, e ne sentirete delle belle!

musique6

Al Castello di Versailles,
i fuochi d’artificio delle “Grand eaux nocturnes” e le “Sérénades Royales” della Galleria degli Specchi fanno vibrare la corte del Re Sole (16 giugno-15 settembre).

Maxime - Art & Culture

Bonjour, my name is Maxime. I obtained my name because my grandmother always took me to Maxime’s in Paris for my birthday, always in the company of her best girlfriend! When I was fourteen years old, I was already enamoured with their Parisian chatter. Now, when with friends, I know everything about the art of invisible make-up and light cocktails! The Parisian really has a very distinct character: she’s surprising and interesting. And she’s so feminine! As for invitations, it a real task: each day Paris offers new exhibitions, previews and vernissages. With a Parisian, you absolutely have to be in the right place at the right time!

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. You can change this and find out more by following this link.